Classic Layout

Proposta di riduzione tempi di attesa in chirurgia senologica

TITOLO PROGETTO MIGLIORAMENTO E RAZIONALIZZAZIONE DI UN TRATTAMENTO INTEGRATO PER I TUMORI DELLA MAMMELLA, RIDUZIONE TEMPI DI ATTESA E RIDUZIONE DELLA MIGRAZIONE SANITARIA CONSEGUENDO IL PIU ELEVATO LIVELLO DI SALUTE RAGGIUNGIBILE. LINEA PROGETTUALE ADEGUAMENTO DELLE PRESTAZIONI INTEGRATE NEI TUMORI DELLA MAMMELLA IN CALABRIA ALLE LINEE GUIDA NAZIONALI SECONDO IL PSN …

Leggi tutto

Richieste autorizzative

Attività diagnostiche eseguibili di cui si fa richiesta autorizzativa: Visita senologica ed ecografia mammariaAgoaspirato mammario e linfonodo ascellareMicroistilogico mammario e linfonodo ascellareVisite di controllo post chirurgiche Leggi la Richiesta

Leggi tutto

Percorso diagnostico terapeutico assistenziale

In ambito sanitario, il trattamento di un problema di salute richiede frequentemente il contributo di più attori all’interno di un sistema multi-interdisciplinare. L’approccio per processi, insito nella strutturazione di un Percorso Diagnostico Terapeutico Assistenziale (PDTA), permette di valutare la congruità delle attività svolte rispetto agli obiettivi, alle linee guida di …

Leggi tutto

Attività a Villa del Sole

La Chirurgia Senologica rappresenta una Struttura Specialistica allocata presso la casa di Cura Villa Del Sole dove si esegue: Diagnostica clinica; Visite, Agobiopsie; Controlli Postchirurgici; Controlli in pazienti portatrici di protesi mammarie; Chirurgia Oncologica, asportazione di lesioni non palpabili, noduli, chirurgia conservativa, mastectomie, ecc.; Chirurgia Ricostruttiva, ricostruzione dopo mastectomia e …

Leggi tutto

Tumore al seno, successo a Cosenza per le visite gratuite

Le consulenze si tengono alla Cittadella del volontariato grazie al progetto Da donna a donna dell’associazione Meda Calabria Sono già state effettuate tredici visite e sei consulenze gratuite alla Cittadella del volontariato diCosenza, grazie al progetto “Da donna a donna”, promosso dall’associazione Meda Calabria con ilsostegno della Susan G. Komen …

Leggi tutto

G-Protein–Coupled Receptor 30 and Estrogen Receptor-α Are Involved in the Proliferative Effects Induced by Atrazine in Ovarian Cancer Cells

Atrazine, one of the most common pesticide contaminants, has been shown toup-regulate aromatase activity in certain estrogen-sensitive tumors without binding or activatingthe estrogen receptor (ER). Recent investigations have demonstrated that the orphan G-protein–coupled receptor 30 (GPR30), which is structurally unrelated to the ER, mediates rapid actionsof 17β-estradiol and environmental estrogens. …

Leggi tutto

miR-221 stimulates breast cancer cells and cancer-associated fibroblasts (CAFs) through selective interference with the A20/c-Rel/CTGF signaling

Methods: TaqMan microRNA assay was used to detect the miR-221 levels in normal cells and in MDA-MB 231 and SkBr3 breast cancer cells as well as in main players of the tumor microenvironment, namely cancer-associated fibroblasts (CAFs). miR-221 mimic sequence and locked nucleic acid (LNA)-i-miR-221 construct were used to induce …

Leggi tutto

GPER is involved in the regulation of the estrogen-metabolizing CYP1B1 enzyme in breast cancer

The cytochrome P450 1B1 (CYP1B1) is a heme-thiolate monooxygenase involved in both estrogen biosynthesis and metabolism. For instance, CYP1B1 catalyzes the hydroxylation of E2 leading to the production of 4-hydroxyestradiol that may act as a potent carcinogenic agent. In addition, CYP1B1 is overexpressed in different tumors including breast cancer. In …

Leggi tutto